Cristallizzazione in condominio a Milano? Ecco quando farla

La pulizia degli uffici dell'impresa specializzata sagem Pulizie Milano
Pulizia con impresa specializzata o con un’azienda multiservizio?
30 Luglio 2019
Impresa pulizie che parla italiano e inglese
Pulizie a Milano? Scegli chi parla sia italiano che inglese
27 Agosto 2019
La cristallizzazione dei condomini a milano di sagem Pulizie

La cristallizzazione dei pavimenti in marmo e granito è necessaria quando la superficie non è più brillante e una semplice pulitura non è sufficiente.

È un intervento che spesso viene richiesto quando si vuole ridare tono a un ambiente, ma bisogna farlo in condizioni ottimali.

A noi di SAGEM è capitato di recente di proporre una cristallizzazione in un condominio di Milano, ma, fortunatamente non l’abbiamo svolto l’intervento immediatamente, perché ci siamo resi conto che era appena stato venduto un appartamento e che sarebbero cominciati i lavori di ristrutturazione all’interno dello stesso. Il condominio e l’amministratore volevano che iniziassimo subito, ma, data la nostra esperienza, abbiamo raccolto informazioni sulla ristrutturazione di questo appartamento e abbiamo convinto tutti ad aspettare l’inizio della pulizia di fondo, in quanto sarebbe stata vanificata del tutto.

Valutare il tipo di pavimenti prima di fare la cristallizzazione

È fondamentale eseguire un accurato sopralluogo prima di stabilire come e quando eseguire la cristallizzazione in un condominio.

Anche se dall’amministratore dice che il pavimento è in marmo, l’informazione non è sufficiente perché esistono diversi tipi di marmi con differenti caratteristiche, ad esempio: travertino, palladiano, graniglia, marmettoni.

Una volta individuato il materiale con cui è stato realizzato il pavimento si può provvedere a eseguire la cristallizzazione utilizzando prodotti ad hoc che lo riporteranno all’originario splendore senza creare danni.

Segui i consigli degli esperti per avere un condominio pulito e scintillante

Il nostro consiglio per lavorare al meglio e non avere sorprese nel corso delle attività è fare le pulizie straordinarie dopo interventi che potrebbero vanificarle, proprio come evidenziato nell’introduzione di questo articolo.

Anche la cristallizzazione va eseguita come ultimo intervento, dopo la pulizia di fondo e dopo i lavori di ristrutturazione.

Eseguire questi lavori straordinari con situazioni meteo ottimali è un altro elemento da tenere in considerazione.

Infine, il suggerimento più importante di tutti: fidatevi di un’impresa di pulizie che ascolta le vostre esigenze, che risponde esaustivamente a tutte le domande e che programma con attenzione ogni fase del lavoro da eseguire.

In conclusione: la fretta non porta a buoni risultati

Pretendere che servizi straordinari vengano eseguiti immediatamente non sempre è una buona idea. Quando un’impresa di pulizie qualificata consiglia di attendere per la cristallizzazione dei pavimenti è meglio ascoltare bene le valutazioni fatte dagli esperti, perché si potrebbe finire per spendere molto di più del dovuto per ottenere i risultati desiderati.

Eseguendo l’intervento al momento giusto non si correrà il rischio di dover rifare il lavoro una seconda volta raddoppiando così i costi.

Noi di SAGEM operiamo con l’obiettivo di soddisfare i clienti, poniamo massima attenzione nello svolgimento dei lavori e, ancor prima, nella scelta dei tempi e delle dinamiche di realizzazione.

Se hai necessità di chiarirti le idee, se vuoi avere delle delucidazioni in merito a lavori ordinari o straordinari di pulizia, non esitare a contattarci.

I nostri esperti sono a disposizione per rispondere alle tue domande riguardo a interventi di cristallizzazione a Milano e, se vorrai, verranno per un sopralluogo gratuito. In tal modo potrai avere un preventivo preciso fatto su misura per le tue esigenze.