Come scegliere il miglior preventivo per la pulizia degli uffici

Requisiti di un'Impresa di Pulizie a Milano e provincia con SAGEM Pulizie
Requisiti fondamentali per le Imprese di Pulizie Condominiali
3 Luglio 2020
materia-pulizie-milano
Forniture di materiale per pulizia uffici: cosa chiedere all’impresa di pulizie
4 Agosto 2020
Preventivo per la pulizia degli uffici di SAGEM Pulizie Milano

Quella del preventivo per la pulizia degli uffici è una scelta fondamentale per il buon andamento di un’attività.

È acclarato, infatti, che un ufficio ben pulito aumenti il benessere dei suoi occupanti e, di conseguenza, la loro produttività.

Tutto ciò senza contare che i germi e i batteri che si annidano fra gli scaffali, se non combattuti con le giuste armi, proliferano senza sosta aumentando la possibilità di contrarre malattie.

Un ufficio ben pulito, insomma, è un luogo migliore dove stare e, cosa non secondaria, dove accogliere altre persone.

La pulizia degli uffici, infatti, è il primo biglietto da visita di un’azienda di fronte ai propri fornitori e clienti. Offrire loro uno spazio curato in ogni aspetto significa, prima di tutto, salvaguardare la propria immagine.

Benessere del personale, produttività, immagine: tre ottime ragioni per cui scegliere il preventivo più giusto per la pulizia dei tuoi uffici.

Avere le idee chiare quando si chiede un preventivo per gli uffici

Per individuare la proposta migliore per il tuo ufficio la prima cosa da fare è porti le domande giuste e capire quali siano le reali esigenze della tua azienda ancora prima di incontrare per la prima volta l’impresa di pulizie.

Altre cose molto importanti per avere un corretto preventivo per la pulizia degli uffici sono:

  • Possedere un capitolato specifico delle tue richieste in ambito di pulizie;
  • Conoscere il budget che hai a disposizione;
  • Avere ben chiaro l’obbiettivo che vuoi raggiungere attraverso un servizio professionale svolto a regola d’arte.

Una volta ricevuto il preventivo è corretto leggerlo attentamente e chiedere delucidazioni all’impresa che fornisce il servizio di pulizia in caso di dubbi sulle voci elencate o su tempi e metodi di lavoro.

È fondamentale anche chiederti se effettivamente hai bisogno di un’azienda che si occupi di pulizie professionali o se, piuttosto, devi indirizzare la tua ricerca verso imprese multiservizio con specifiche capacità anche in campo di idraulica, muratura, imbiancatura e così via.

Una seria azienda di pulizie non si prenderebbe mai in carico prestazione estranee al proprio ambito di lavoro, non possedendo le capacità tecniche per svolgerle al meglio, ma al più, come fa SAGEM ad esempio, potrebbe consigliare partner di propria fiducia per venire incontro professionalmente a ogni tua esigenza del cliente.

Quanto costa la pulizia di un ufficio al metro quadro?

Molto spesso, nell’ottica di stabilire con chiarezza il costo di un servizio di pulizia uffici, si cerca di risalire a un prezzo al metro quadro. Il concetto non è sbagliato. La dimensione dei locali da pulire è senza dubbio la prima informazione necessaria da conoscere per stabilire un preventivo credibile e senza sorprese, ma non l’unica.

Le necessità di ogni cliente e di ogni ufficio variano secondo molti fattori, quali:

  • La periodicità del servizio. Se è richiesto quotidianamente o settimanalmente o con quale cadenza specifica;
  • La quantità e la dimensione delle finestre. La corretta pulizia dei vetri richiede tempi, personale e prodotti specifici;
  • La tipologia delle superfici, al fine non solo di ottimizzare i tempi, ma anche di scegliere le giuste attrezzature e i giusti prodotti;
  • Il numero di persone che lavorano nell’ufficio;
  • Gli orari di intervento, per non essere d’intralcio all’attività lavorativa;
  • Il numero e la tipologia dei vani. Ad esempio la presenza di bagni o spogliatoi;
  • La quantità di sporco presente. A parità di dimensioni dell’ufficio un intervento ordinario e continuativo ha costi e caratteristiche diversi da un’azione straordinaria da farsi dopo un restauro.

Di certo, come linea generale, è sempre preferibile un preventivo a prestazione piuttosto che un preventivo a ore.

Un’azienda di pulizie professionale non si concentra sulle ore di lavoro ma sullariuscita a regola della pulizia. Lo stesso deve fare il cliente che, svincolato dal numero di ore ma legato da un contratto a rendimento, può focalizzare la sua attenzione sui risultati e non sul controllo della durata della prestazione.

Un preventivo per la pulizia degli uffici senza qualità è inutile

Ogni ufficio o ambiente di lavoro è diverso dall’altro ed è bene in fase di sopralluogo individuare ogni specifica esigenza e peculiarità degli spazi per migliorare l’efficacia del lavoro e ridurre i costi.

Ma tutto questo a nulla serve se il lavoro non viene svolto con le giuste attrezzature, gli uomini e le donne adatti e una lunga esperienza nel campo delle pulizie professionali come quella di SAGEM, che a Milano e provincia rappresenta da sempre l’emblema dell’eccellenza in materia di pulizia degli uffici.Mettici alla prova: contattaci per un sopralluogo gratuito e un preventivo per i tuoi uffici.