Preventivo dell’impresa di pulizie troppo basso: ti svelo cosa c’è dietro

Preventivi imprese pulizie di Sagem Pulizie Milano

Abbiamo già parlato più volte di quali siano i criteri migliori per scegliere o meno un’agenzia per le pulizie, ma ora vediamo nello specifico perché è sconsigliabile affidare i lavori a chi offre un prezzo troppo basso rispetto alla concorrenza e rivolgersi a chi propone preventivi per le pulizie dettagliati e in linea col mercato.

Non sempre il prezzo più basso proposto sul mercato è un buon metro di giudizio per scegliere o meno un’agenzia per le pulizie. Certo questa frase può sembrare priva di significato, specialmente se i lavori vengono svolti in maniera accurata e soddisfacente, ma non lo è, vediamo allora perché ti do questo consiglio.

Quello dei prezzi molto, anzi, troppo bassi è sicuramente un tema ricorrente, ma lo è anche, e soprattutto, conoscere ed assumere brave persone che lavoravano in modo eccellente, ma non darle il compenso adeguato.

È proprio questo il segreto che si cela sotto ad un preventivo troppo basso: le persone che lavorano per quella azienda non percepiscono lo stipendio ed effettuano i servizi senza vedere un euro.

Mi sta capitando spesso di acquisire nuovi clienti che mi chiedono di assumere il personale già lavora per loro. Viene naturale chiedersi come questo fosse possibile: se il servizio funzionava e le persone piacciono, perché?

La risposta è semplice, il personale non veniva retribuito dall’impresa di pulizie precedente e capivano che quella situazione non fosse assolutamente giusta e non potesse andare avanti.

 

Quali costi deve sostenere un’impresa di pulizie?

Analizzando i costi che si devono sostenere e le somme percepite dall’impresa è ovvio che venivano fatti dei preventivi sotto costo.

Con i prezzi che vengono proposti, è assolutamente impossibile che venga pagato tutto correttamente.

Un’azienda come Sagem ha a cuore i suoi dipendenti ed allo stesso tempo esige che i lavori siano svolti a regola d’arte per garantire la soddisfazione dei clienti.

Certo le spese da affrontare non sono poche, ma questo sottolinea l’ottimo rapporto qualità prezzo che proponiamo.

I pagamenti delle tasse, così come quelli degli stipendi del nostro personale sono effettuati regolarmente, i prodotti che utilizziamo sono solo di prima qualità ed i lavori vengono svolti in completa sicurezza.

Ricapitoliamo allora nel dettaglio a cosa va incontro un’azienda di pulizie e quali sono i costi che deve sostenere:

  1. Tasse – questa voce è quella sotto la quale finiscono la maggior parte dei soldi spesi;
  2. Personale – più lavori vengono affidati ad un’azienda, più il personale dovrà essere numeroso e gli si deve sempre garantire un’assunzione in regola a tutti i dipendenti;
  3. Prodotti – se di prima qualità, per assicurare un buon servizio, hanno un prezzo assai elevato;
  4. Dispositivi di sicurezza – non possono assolutamente essere sottovalutati e giustamente si devono seguire rigorosamente delle norme molto restrittive in materia.

 

Ricorda: il prezzo non è tutto

Quando ci accorgiamo cosa non viene pagato e quali diritti vengono violati, è ormai troppo tardi.

Per questo ti consiglio di analizzare i preventivi e capire se c’è margine per l’impresa di pulizie e per affrontare tutte le spese che inevitabilmente sono corpose altrimenti siamo ‘complici’ dello sfruttamento di quelle persone che non percepiscono uno stipendio per il lavoro che svolgono, magari anche molto accuratamente.

 

Contatta Sagem, la tua impresa di pulizie a Milano, per un preventivo e un sopralluogo gratuiti!